Mille Miglia, come è andato il primo giorno di punzonatura in piazza Vittoria - news - Radiobresciasette
ON AIR
Magazine Summer
con Maddalena Damini
NEWS
Mille Miglia, come è andato il primo giorno di punzonatura in piazza Vittoria
19:53 lunedì, 12 giugno 2023
Mille Miglia, come è andato il primo giorno di punzonatura in piazza Vittoria

19:53 lunedì, 12 giugno 2023

Nel mondo della Mille Miglia la punzonatura ha almeno tre diversi significati: uno in ambito sportivo, un altro dal punto di vista della vetrina e un’ultima accezione che affonda le sue radici nella storia della corsa. Si torna al clima di quando si partiva per coprire il percorso nel minor tempo possibile, in una lotta contro il tempo.

Dalle 15.30 la punzonatura è stata raccontata in diretta su Teletutto (canale 16 del digitale e in streaming su www.teletutto.it); le telecamere si riaccenderanno domani mattina per dar conto della fase finale delle operazioni di verifica. Di seguito in questo articolo potete rivedere le interviste agli ospiti, fatte dai conduttori Angela Scaramuzza e Jacopo Bianchi.

Le punzonature sono le verifiche prima della gara a cui ogni equipaggio deve sottoporre la propria vettura e i propri documenti di gara (patente, libretto, licenza di corsa, assicurazione, certificati medici...) prima di prendere il via.

I commissari Aci e della Fiva controllano che la vettura sia effettivamente quella descritta nei documenti, che i numeri di serie di motore e telaio siano corrispondenti a quelli dichiarati dal costruttore. I commissari, dopo l’esame del veicolo, timbrano la copia dei documenti della vettura, che può così prepararsi a salire sulla pedana di viale Rebuffone.

Ma le punzonature sono anche un momento unico per gli appassionati. Fin dalla domenica mattina le «vecchie signore» si mettono in fila nel centro Fiera di via Caprera di Brixia Expo dove è stato attrezzato il parco chiuso dove le aspettano i commissari. Poi la fase delle verifiche «pubbliche» si spostano in centro storico nel Villaggio Mille Miglia in piazza della Vittoria. Le vetture si schierano all’imbocco della piazza per entrare via via ad eseguire la punzonatura e ricevere l’apposizione dei sigilli sul piantone dello sterzo che testimoniano l’avvenuto controllo. Nella storia della Mille Miglia le punzonature erano anche uno dei momenti più temuti dai piloti: i commissari dovevano infatti controllare scrupolosamente che le vetture rispettassero i limiti previsti dai regolamenti.