Sabato torna in centro la Festa della Musica con più di tremila artisti - news - Radiobresciasette
ON AIR
Selecta sunrise
tutte le “Hits” senza interruzioni
NEWS
Sabato torna in centro la Festa della Musica con più di tremila artisti
19:25 martedì, 20 giugno 2023
Sabato torna in centro la Festa della Musica con più di tremila artisti

19:25 martedì, 20 giugno 2023

Prenderà il via sabato 24 giugno dalle 10 la nona edizione della Festa della Musica che quest’anno si intitola «Vivi la vita»: la kermesse - diventata ormai appuntamento fisso dell'estate bresciana - animerà la città fino a mezzanotte con oltre 80 palchi sparsi tra centro e periferia: 650 gruppi per un totale di 3500 artisti (cliccando qui la mappa di tutti i concerti)Numeri importanti che confermano l'evento come il principale di questo tipo in Italia (in Europa meglio di Brescia solo Parigi, Berlino e Londra) e che troveranno spazio in una programmazione fitta di appuntamenti e di partnership con associazioni e realtà locali.

In diretta su Radio Bresciasette

La Festa della Musica sarà trasmessa in diretta su Radio Bresciasette, dalla postazione in corso Zanardelli. Dalle 10 a mezzanotte si potranno ascoltare dal vivo interviste ai protagonisti e esibizioni delle band. Ecco gli speaker coinvolti e gli orari di trasmissione:

  • dalle 10 alle 12, Donatella Valgonio
  • dalle 12 alle 14, Davide Briosi
     
  • dalle 16 alle 18, Giorgio Zanetti e Fulvio Marini
  • dalle 18 alle 20, Tony Biemmi
  • dalle 20 alle 22, Maddalena Damini
  • dalle 22 a mezzanotte, Andrea Lombardi

Il programma

Ad aprire la giornata, dopo i saluti istituzionali, sarà il Coro Amwaj della scuola corale palestinese di Amwaj (in ebraico significa onde), che offre dal 2015 un programma di formazione per bambini e giovani delle regioni di Betlemme e Hebron, con un'esibizione canora connessa ai temi di inclusione e partecipazione. «Sarà la nostra prima tournée italiana - ha commentato durante la presentazione Michele Cantoni, rappresentante della scuola in collegamento digitale da Betlemme - e siamo contenti di farlo in un'iniziativa che rispecchia i nostri valori».

Seguiranno poi diversi appuntamenti, sparsi in città: accanto alle esibizioni musicali anche banchetti di associazioni ed iniziative sociali. Per il secondo anno di fila la kermesse ospiterà infatti il progetto «Nati per la musica», un programma di collaborazione tra pediatri, musicisti e bibliotecari che realizza numerose attività centrate sulla relazione genitore\bambino e bambino\musica, e che si muoverà in sette biblioteche cittadine coinvolte nella giornata, con eventi di gioco e lettura. Attenzione anche al tema della violenza femminile: quest'anno - come nelle scorse edizioni - sarà presente un palco tutto al femminile per sensibilizzare su questa dinamica.

Tra gli 80 palchi cittadini, gli occhi saranno soprattutto puntati sulla Loggia, dove opererà l'associazione «Musical-mente»: oltre ad esibizioni di orchestre, musica da camera e numerosi musicisti classici, anche tanti giovani. L'associazione ha aderito infatti da un anno al bando regionale «Giovani Smart», nell'ambito del quale verranno organizzate in piazza interviste e iniziative per gli artisti Under35, che sono invitati a presentarsi al palco per parlare della loro storia con il pubblico e gli organizzatori. Alle 20.30 davanti alla sede del Comune si terrà anche un evento connesso a BgBs2023 Capitali della Cultura: l'accensione dell'installazione «Crescere insieme, la cura del volo», realizzata con oltre 10mila origami a forma di gru nei colori delle capitali, creati negli ultimi mesi dai bimbi delle scuole di Brescia e provincia.