Tutti vogliono Tonali: lo United è pronto a mettere 50 milioni - news - Radiobresciasette
NOW ON AIR Selecta sunrise Ascolta la diretta Streaming Video
SEGUICI SU:
Tutti vogliono Tonali: lo United è pronto a mettere 50 milioni

19:49 giovedì, 02 gennaio 2020

Che mercato sarebbe se non si parlasse di Sandro Tonali? Ormai è così da un anno e mezzo e col passare dei mesi, tutto attorno al centrocampista del Brescia si è amplificato a livelli esponenziali. Di sicuro c’è che il club di via Solferino-Ferramola non si priverà del calciatore classe 2000 prima di giugno. Di altrettanto sicuro c’è che a giugno sarà praticamente impossibile poterlo trattenere.

In Italia più di tutti c’è la Juventus impegnata in un’opera di ringiovanimento della rosa come del resto insegna anche il freschissimo colpo Kulusevski, altro 2000. Ma il mercato di Tonali, non è solo locale. All’estero il nome del giocatore di Sant’Angelo Lodigiano compare in ogni contesto relativo ai giovani più interessanti del panorama europeo (due giorni fa ad esempio anche Kicker, uno dei principali giornali sportivi tedeschi gli ha dedicato un ampio focus) e le sue caratteristiche fanno gola a tantissimi. Soprattutto in Premier League, campionato per il quale Tonali dà effettivamente l’idea di poter essere particolarmente adatto.

E a tal proposito, il Manchester United sarebbe pronto a scatenarsi. Così riportano il Daily Express e Sky sport news UK che da giorni «battono» la seguente notizia: per Tonali, lo United è pronto a mettere sul piatto 50 milioni di euro. Non mancano però gli ostacoli (a partire comunque da Cellino che quando sarà il momento cercherà di gestire l’affaire nel migliore dei modi) sottoforma di concorrenza.

Già detto del pressing della Juventus (che da almeno un anno manda osservatori sugli spalti degli stadi in cui è di scena il Brescia), in Italia l’unico possibile competitor - anche se più defilato - appare l’Inter. Il «nemico» vero però per lo United può essere in casa visto che anche Liverpool sta studiando le sue mosse per arrivare a Tonali: pare che a richiederlo sia stato direttamente Jurgen Klopp.

Sempre all’estero c’è l’Atletico Madrid, possibile outsider (ma anche qualcosa di più) può essere il Paris Saint Germain: Tonali già da un po’ è un pallino di Leonardo e il patròn del club francese è oltretutto un caro amico di Cellino. Che mercato sarebbe se non si parlasse di Tonali?